Web Master B.R.

Parrocchia dei Santi Giuseppe e Giuliana

Vai ai contenuti

Menu principale:

Santa Giuliana


ORARIO SANTE MESSE
 

FERIALI / PREFESTIVE:
ore: 18.30

FESTIVE:
ore:  8.00;  10.00;  16.30

San Giuseppe
STORIA DELLA COMUNITA'

Nel 2002 il Sig. Igino Tonin in collaborazione con il ex parroco Don Lorenzo Martellozzo ha voluto creare un prezioso volume di ricerca storica corredato da magnifiche fotografie da lui stesso realizzate. Per coloro che fossero interessati a questo magnifico libro potrà acquistarlo presso il bar del circolo Noi della Parrocchia di Villa del conte.  

NUMERI UTILI

PARROCCHIA SS. GIUSEPPE E GIULIANA

UFFICIO PARROCCHIA

Via Roma 77
Villa del Conte
35010 Padova
TEL. 049 5744064
villadelconte@diocesipadova.it


__________________________________

CIRCOLO NOI
Via Roma 77
Villa del Conte
35010 Padova
TEL. 049 5744001
CELL. 329 2053289
__________________________________

ABITAZIONE PARROCCO
Via Roma 68
Villa del Conte
35010 Padova
TEL. 049 5744108
CELL. 340 0701748
__________________________________

Centro Infanzia e Nido integrato
"Suor Almarosa Rech"
Via Roma 69
Villa del Conte
35010 Padova
TEL. 049 5744064
infianzia.vdc@libero.it


__________________________________

REDAZIONE DEL GIORNALE
Comunità in festa
redazione@parrocchiavilladelconte.it


RICHIESTA BOLLETTINO PER EMAIL



SINO

XXV° domenica del tempo ordinario
Letture: Is. 55, 6 – 9; Fil. 1, 20 – 24. 27; Mt. 20, 1 – 16.

La parabola degli operai mandati a lavorare la vigna in diverse ore del giorno esalta la generosità di Dio, che superando le rigide regole della giustizia, a tutti, anche agli ultimi arrivati, elargisce con la stessa abbondanza tutto il suo amore.
Egli non ci tratta secondo i nostri meriti, ma ci ama per quello che siamo, figli suoi. Ci invita a imitare la sua generosità che va oltre le regole della giustizia umana. A tutti dà fiducia, invitandoci a lavorare nella sua vigna con amore. E’ bello servirlo sempre, perché egli ci valorizza, è attento a ciascuno di noi, disposto a dare credito anche a chi non ha diritti da presentare.

Inaugurazione del nuovo Centro Caritas Parrocchiale

Domenica 20 settembre dopo la messa delle ore 10.00 benedizione e inaugurazione del nuovo Centro Caritas Parrocchiale. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione con gratuità:
Simone, Stefania, Michele, Sandra, Sonia, Paolo, Donatella, Roberto, Adriano, Loretta, Antonio, Mariagrazia e le ditte che hanno contribuito in diversi modi: Giancarlo Berti e Rosanna, Daniele e Giovanni Magello, Loris Palin, Antonio Marzario, Cristiano e Cristina Xamin, Daniele Pagliarin, Mario Torresin, il gruppo delle signore delle pulizie “Chante Clair” e ...

Nuovo Messale Romano

Le prime copie del nuovo Messale Romano in italiano, voluto dalla CEI, arriveranno nella parrocchie della Penisola dalla seconda metà di settembre.
Il rinnovato libro liturgico per celebrare la Messa potrà essere usato fin da subito ma diventerà obbligatorio dal giorno di Pasqua, ossia dal 04 aprile 2021.
Alcuni cambiamenti da tenere conto:
1. Nel Padre Nostro la frase “non ci indurre in tentazione” cambia in “non abbandonarci alla tentazione”;
2. Sempre nel Padre Nostro è previsto l’inserimento di un “anche” (come anche noi li rimettiamo);
3. Il Gloria contiene la nuova formula “pace in terra agli uomini amati dal Signore”;
4. Nella preghiera eucaristica II la “rugiada”dello Spirito sostituisce “l’effusione” dello Spirito.

Ripresa degli incontri del cammino di catechesi

A settembre riprendono gli incontri del cammino di catechesi e la celebrazione dei sacramenti dell’iniziazione cristiana. Alcune attenzioni concrete da seguire durante gli incontri con i bambini, i ragazzi:
- I gruppi devono essere stabili e sempre tracciabili, i partecipanti vanno registrati ad ogni incontro.
- Non ci può essere interscambio tra gruppi diversi, né di ragazzi, né di catechisti.
- I genitori non dovranno essere presenti negli spazi parrocchiali dove si svolgono gli incontri, se non per accompagnare in entrata e in uscita i figli; rimanendo possibilmente all’esterno.
- I genitori sono responsabili che il proprio figlio non abbia sintomi influenzali e che la temperatura non superi i 37,5°. La temperatura va misurata a casa, questo compito non viene assunto dalla parrocchia.
- All’ingresso i bambini e i ragazzi devono igienizzarsi le mani.
- La distanza da mantenere tra ragazzi è di un metro; questo domanda l’utilizzo di ambienti adeguati e idonei.
- La mascherina va indossata per tutto il tempo dell’incontro in spazi chiusi.
- All’entrata e all’uscita non vanno creati assembramenti ed è opportuno prevedere percorsi definiti per gli
spostamenti interni.
N.B.: Nel corso dell’estate si potranno fissare le date per la celebrazione dei sacramenti dell’iniziazione cristiana (Cresima ed Eucaristia), individuandole nel periodo compreso tra la metà di settembre e la solennità di Cristo Re (22/10/2020). Si incoraggia il discernimento che rispetta e promuove la libera adesione del ragazzo e della sua famiglia alla ricezione dei sacramenti e al cammino che predispone e segue la loro celebrazione.
Tale discernimento va operato da parte del parroco, insieme ai catechisti e ai genitori, nel corso di incontri ad hoc con la famiglia. Vanno considerati alcuni aspetti: a. la vita cristiana della famiglia; b. l’impegno dei genitori nell’accompagnare i figli alla scoperta della fede; c. la
preghiera condivisa in famiglia; d. la partecipazione alla vita della comunità cristiana.
Si giungerà così alla decisione di celebrare i sacramenti della Cresima e dell’Eucaristia per gruppi contenuti nel corso di una messa di orario delle domeniche comprese nel periodo sopra indicato.
Riprendono anche gli incontri con tutti i genitori dell’iniziazione cristiana.

Nuovo anno catechistico

Ad ottobre riprendono gli incontri del percorso di iniziazione cristiana per ragazzie genitori. Novità di quest’anno: l’iscrizione dei ragazzi e dei giovanissimi con patto di responsabilità tra genitori e parrocchia per espletare le normative di sicurezza del protocollo Covid-19 e un incontro mensile per i genitori e per i ragazzi che verrà fatto in parrocchia per chi avrà aderito al percorso. Prepareremo con l’equipe degli accompagnatori, catechisti e animatori una scheda con alcuni suggerimenti da vivere ogni mese in famiglia.
Gli incontri dei ragazzi seguiranno le norme del protocollo Covid: igienizzazione, piccoli gruppi di 10, 12 ragazzi con i catechisti e gli animatori dell’ACR, mantenendo il distanziamento e la mascherina in luoghi chiusi.

 
ABBONATI SUBITO
 
DIOCESI DI PADOVA
 
 
 
 
 
Contatori visite gratuiti
Torna ai contenuti | Torna al menu